Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti

Modulistica

modulo

E' un documento che attesta che l'abitazione rientra nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale. L'alloggio infatti deve essere adeguato dal punto di vista igienico-sanitario e abbastanza grande per il numero di persone che ci vivono.

Servizio di competenza: Servizio tecnico

modulo

Il certificato di destinazione urbanistica (C.D.U.) è un documento che certifica le prescrizioni urbanistiche di una o più aree secondo il Piano Regolatore Generale alla data del rilascio del medesimo. L'unità primaria sulla quale viene rilasciato è la particella catastale sia essa edificiale o fondiaria.

Avvertenze nel caso di richiesta ai fini della presentaizone della dichiaraizone di sucessione. A seguito dell’entrata in vigore dell’art. 15 della L. n. 183/2011 non è più possibile presentare il certificato di destinazione urbanistica agli organi della Pubblica Amministrazione. E' possibile sostituire il certificato medesimo con una dichiarazione sostitutiva.  Di conseguenza, qualora si richieda comunque la formazione di un certificato di destinazione urbanistica, va applicata l’imposta di bollo.

Servizio di competenza: Servizio tecnico

modulo

E' stata introdotta il 27 dicembre 2013 con la legge di stabilità per il 2014 in sostituzione delle precedenti Tariffa di igiene ambientale (TIA) e Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU) e Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES). Tale tributo è una componente dell'imposta unica comunale (IUC) insieme con l'imposta municipale propria (IMU) e al tributo per i servizi indivisibili (TASI)

Servizio di competenza: Servizio finanziario
modulo
Servizio di competenza: Segreteria generale
modulo
Servizio di competenza: Segreteria generale
modulo
Servizio di competenza: Servizio segreteria
modulo
Servizio di competenza: Servizio segreteria
modulo
Servizio di competenza: Servizio tecnico
modulo
Servizio di competenza: Segreteria generale

Piani e progetti

piano_progetto

Con deliberazione n. 28 del 18 dicembre 2018 il Consiglio counale ha preso atto dell'elenco ricognitivo delle concessioni di piazzali di depoisto e lavorazione di porfido in essere approvando contenstualmente le linee di indirizzo per la gestione delle procedure di assegnazione dei piazzali di deposito e lavorazione interni al PPUSM


piano_progetto

Il presente piano è stato assunto a'termini della deliberazione di Giunta Provinciale 13 ottobre 2017 n. 1647, avente ad oggetto “Legge provinciale 24 ottobre 2006, n. 7 "Disciplina dell'attività di cava" - articolo 3, comma 1, lettera g bis): approvazione dei criteri obbligatori per la limitazione dei lotti delle cave di porfido” ed sulla base della proposta di delimitazione dei macrolotti delle cave in loc. Monte Gaggio e Santa Colomba elaborata da So.ge.ca s.r.l.


PRG

piano_progetto

Piano Regolatore Generale del Comune di Albiano - Variante 2012